L'osservatorio immobiliare in Puglia

Quotazioni immobiliari e news sul mercato immobiliare in Puglia

Mercato Immobiliare in Puglia

lunedì 27 febbraio 2017

La regione Puglia ha una popolazione di 4.052.566 abitanti. E' suddivisa in 6 province: Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto.
Dal punto di vista immobiliare rappresenta circa il 3% di tutti gli annunci immobiliari presenti tra le regioni monitorate da mercato-immobiliare.info.
Nella regione Puglia nel suo complesso sono presenti al momento 107.847 immobili in vendita e 20.372 in affitto, con un indice di circa 31 annunci per mille abitanti.
Per quanto riguarda la vendita, la tipologia più scambiata è costituita da appartamenti con 43.034 annunci in tutta la regione, seguita da case indipendenti (26.579 annunci). Per quanto riguarda gli affitti, la tipologia più scambiata è costituita invece da appartamenti con 9.509 annunci nel complesso della regione, seguita da negozi (7.843 annunci).
Il maggior numero di annunci immobiliari è pubblicato nella provincia di Bari (32%, di cui 34.197 in vendita e 7.404 in affitto), mentre quella più attiva in termini relativi è la provincia di Brindisi (46 annunci per mille abitanti).
La regione Puglia ha un prezzo degli appartamenti di circa 1.400 €/m² (in media in tutta la regione), quindi circa il 48% in meno rispetto ai prezzi medi nella regione Lazio e circa il 38% in più rispetto ai prezzi medi nella regione Calabria.
Tra le città della regione Puglia il prezzo medio degli appartamenti non è troppo disuniforme e in circa il 50% dei comuni è compreso tra 1.200 €/m² e 1.600 €/m².

Le singole province

Per quanto riguarda la distribuzione geografica delle quotazioni immobiliari tra le provincie, gli appartamenti più economici sono in vendita in provincia di Taranto (1.100 €/m²), mentre raggiunge le quotazioni più elevate la provincia di Bari (1.700 €/m²).


provincia vendita affitto popolazione % annunci attività ricerca
Bari € 1.700 /m² € 7,4 /m²/mese 1.247.303 32 % 33 ‰ cerca casa in provincia di Bari
Barletta-Andria-Trani € 1.450 /m² € 6,5 /m²/mese 391.723 6 % 20 ‰ cerca casa in provincia di Barletta-Andria-Trani
Brindisi € 1.200 /m² € 8,2 /m²/mese 400.801 14 % 46 ‰ cerca casa in provincia di Brindisi
Foggia € 1.250 /m² € 6,1 /m²/mese 626.072 9 % 19 ‰ cerca casa in provincia di Foggia
Lecce € 1.150 /m² € 6,4 /m²/mese 802.018 27 % 44 ‰ cerca casa in provincia di Lecce
Taranto € 1.100 /m² € 6,1 /m²/mese 584.649 9 % 20 ‰ cerca casa in provincia di Taranto

Dinamica dei prezzi in Puglia e quotazioni immobiliari per tipologia

Il quadro complessivo tra tutte le categorie d'immobili in vendita in Puglia mostra che negli ultimi 3 mesi i prezzi sono sostanzialmente invariati (-0,53%). La sostanziale stabilità dei prezzi riscontrata è abbastanza definita ed omogenea nel periodo.

Per quanto riguarda più nello specifico i singoli segmenti del mercato in Puglia, è possibile osservare che la tipologia che ha registrato il maggior apprezzamento percentuale è costituita da loft: le quotazioni mostrano un incremento di circa il 3% negli ultimi 3 mesi.
La tipologia che ha invece registrato il maggior deprezzamento percentuale è costituita da locali commerciali: le quotazioni hanno accusato una flessione di circa il 3% negli ultimi 3 mesi.


tipologia vendita affitto var % 3 mesi
appartamento € 1.400 /m² € 6,8 /m²/mese -0,94%
attico € 1.800 /m² € 7 /m²/mese -1,56%
bifamiliare € 1.500 /m² € 5,7 /m²/mese +3,24%
bivano € 1.450 /m² € 8,2 /m²/mese -3,25%
casa indipendente € 1.300 /m² € 7,5 /m²/mese +0,43%
casa semindipendente € 1.250 /m² € 5,5 /m²/mese -1,09%
casale € 1.350 /m² € 6,7 /m²/mese -0,51%
locale commerciale € 1.300 /m² € 8,9 /m²/mese -3,37%
loft € 1.600 /m² € 7,5 /m²/mese +3,53%
mansarda € 1.400 /m² € 25,7 /m²/mese -0,04%
monolocale € 1.350 /m² € 10,1 /m²/mese +1,04%
pentavano € 1.400 /m² € 6,6 /m²/mese -0,62%
quadrivano € 1.400 /m² € 6,4 /m²/mese -3,18%
trivano € 1.500 /m² € 6,7 /m²/mese -1,26%
ufficio € 1.400 /m² € 7,4 /m²/mese -0,85%
villa € 1.450 /m² € 7,6 /m²/mese +1,00%
villetta a schiera € 1.400 /m² € 7,5 /m²/mese +0,60%