L'osservatorio immobiliare a Tito

Quotazioni immobiliari e news sul mercato immobiliare a Tito

Mercato Immobiliare a Tito

domenica 22 luglio 2018

Tito, con una popolazione di 7.172 abitanti, è un comune della provincia di Potenza. Dista circa 13 Km da Potenza.

Solamente circa il 4% di tutti gli annunci immobiliari della provincia sono relativi alla città.

In totale sono presenti in città 166 annunci immobiliari, di cui 133 in vendita e 33 in affitto, con un indice complessivo di 23 annunci per mille abitanti.

Secondo i dati dell' OMI, il prezzo degli appartamenti nelle diverse (4) zone a Tito è compreso tra 400 €/m² e 1.000 €/m² per la compravendita e tra 1,1 €/m² mese e 3,1 €/m² mese per quanto riguarda le locazioni.

Il prezzo medio degli appartamenti in vendita (800 €/m²) è di circa il 42% inferiore alla quotazione media regionale, pari a 1.350 €/m² ed è anche di circa il 34% inferiore alla quotazione media provinciale (1.200 €/m²).
Il numero di annunci totali sui quali è basata la stima è però esiguo (circa 64). L'affidabilità delle quotazioni è conseguentemente limitata.
La quotazione dei singoli appartamenti a Tito è estremamente disomogenea e nella maggioranza dei casi i prezzi sono molto lontani dai valori medi in città, risultando inferiori a 600 €/m² o superiori a 950 €/m².

Tito ha un prezzo medio degli appartamenti in vendita di circa 800 €/m², quindi circa il 94% in meno rispetto ai prezzi medi a Portofino (GE) e circa il 205% in più rispetto ai prezzi medi a Robecco Pavese (PV), che hanno, rispettivamente, i prezzi più alti e più bassi in Italia, tra le città più piccole, con meno di 10.000 abitanti.

Dinamica dei prezzi a Tito e quotazioni immobiliari per tipologia

Il quadro complessivo tra tutte le categorie d'immobili in vendita a Tito mostra che negli ultimi 3 mesi i prezzi sono in sostanziale calo (-4,28%). La contrazione dei prezzi rilevata è abbastanza definita ed omogenea nel periodo.


tipologia vendita affitto var % 3 mesi ricerca
appartamento € 800 /m² - -4,28% appartamenti in vendita a Tito